News e Comunicazioni

Domenica, 10 Dicembre 2017

Polivet - Policlinico Veterinario

Il Policlinico Veterinario POLIVET nasce dalla passione di un gruppo di veterinari che ha in comune la voglia di creare una struttura d'eccellenza al fine di garantire le migliori cure per tutti gli animali da compagnia, cani, gatti e animali non convenzionali (animali esotici). La POLIVET è una struttura d'eccellenza…
Mercoledì, 15 Febbraio 2017

Novità sulla detenzione dei cenerini

Cenerini e CITES Come largamente preannunciato, il Regolamento (UE) 2017/160 della Commissione datato 20 gennaio 2017 ha apportato importanti modifiche in tema di protezione della flora e della fauna selvatica, mediante il controllo del loro commercio. Fra le specie soggette a cambiamenti figurano i Cenerini (Psittacus Erithacus Erithacus), trasferiti dall'appendice…
Martedì, 10 Gennaio 2017

La vaccinazione nel coniglio

LA VACCINAZIONE NEL CONIGLIO I conigli devono essere vaccinati contro due malattie virali:• La Mixomatosi• La Malattia emorragica Virale (MEV) LA MIXOMATOSI La Mixomatosi è una patologia virale altamente contagiosa e diffusiva del coniglio domestico e selvatico (Oryctolagus). L'agente eziologico della Mixomatosi è un virus del genere Leporipoxvirus della famiglia…
Lunedì, 02 Gennaio 2017

Quanto devono mangiare i conigli?

Quanto devono mangiare i conigli? I conigli, tenerissimi e simpaticissimi animali da compagnia, dalla personalità spesso sorprendente, sono erbivori, precisamente erbivori stretti.Significa che la loro alimentazione deve essere costituita esclusivamente da vegetali perché sono dotati di un apparato digerente altamente specializzato che, nel corso dei millenni, si è perfettamente adattato…
La cavia: un animale da non allevare mai da solo!La cavia, o porcellino d'India, è un simpaticissimo animaletto da compagnia che vive in gruppo e che stabilisce un rapporto intenso col proprietario, tanto da essere in grado di riconoscere il rumore dei passi o del motore dell'automobile!Il mantello può avere…
Le tartarughe comprendono specie terrestri ed acquatiche, le prime, almeno quelle originarie delle nostre Regioni, sono erbivore, mentre quelle acquatiche, dette testuggini, sono in prevalenza carnivore.In condizioni naturali, nei nostri climi, le tartarughe trascorrono parte della loro vita in letargo, ossia in una condizione di metabolismo ridotto in cui cessano…
Pagina 1 di 2

Close